lunedì 3 agosto 2009

Delirio serale

E' sera. Lupina esce dall'ufficio e si avvia verso la macchina, lasciata in un luogo lontanissimo nel parcheggio del camping.
Ad un certo punto scorge di spalle un uomo, che porta al guinzaglio un cane nero.
Egli non è l'uomo del post precedente, no. Egli è un uomo ben fornito di capelli grigi, sulla sessantina, ed indossa una lunga canotta beige. E, cosa peraltro curiosa, per uno strano scherzo di rifrazione della luce, pare non portare mutande.
"Ah ah che buffo," pensa Lupina, " ma guarda che strani scherzi che fanno le ombre! Quella cosa che spunta dalla canottiera sembrerebbe un culo peloso, ah ah!"
E mentre Lupina si avvicina a passo veloce per raggiungere la macchina ed evitare di morire di fame lì nel parcheggio, l'immagine che si materializza sotto i suoi occhi è proprio quella.

Sì. Quella di un uomo capelluto che porta tranquillamente a spasso il suo cane.
Senza mutande.

11 commenti:

Sheireh ha detto...

Non è che avesse il perizoma? :P

elena ha detto...

ahò, quando fa caldo fa caldo...
;-)

France ha detto...

Non è che aveva un paio di mutande a forma di culo peloso??

Eugeal ha detto...

Noi sul treno abbiamo trovato un tipo laido che quando si sedeva gli calavano pantaloni e mutande e restava col sedere peloso e mezza coscia di fuori. Poi si alzava tranquillamente e si tirava su i pantaloni, non prima di aver mostrato il culo peloso a tutto il vagone come se niente fosse O__O

barbara ha detto...

Propongo una campagna per la rasatura contestuale all'avvistamento di culi pelosi: uno va in giro con rasoio e schiuma da barba e come becca un fortunato possessore... zacchète!

Mammamsterdam ha detto...

Tale padrone, tale cane. Non mi dire che non ti sei accorta che anche il cane aveva il cappello, oltre al culo peloso?

dr&ing ha detto...

uno schifoso culo peloso sessantenne? ohibò, lupì, ma dove lavori?

kekkasino ha detto...

Beh ma con sto' caldo è normale, lo faccio sempre anch'io...! ;-)

Anonimo ha detto...

lavori vicino ad arcore?

little loffia

Anonimo ha detto...

sto morendo dal ridere...e in più mi torna i mente che una volta in croazia mi sono imbattuta in un signore con maglietta, cappello, marsupio, calze scarpe da ginnastica e...BASTA!!! (Xò eravamo al mare)
donatella

Anonimo ha detto...

Ed il cane non ha protestato, ad esempio mordendo gli ammennicoli posti sul lato A del soggetto in questione?
Non c'è più religione, ecco ;)
Leela