mercoledì 17 settembre 2008

Risvegli

7.15 del mattino al Lupinaio.

"Buongiorno Nano! Facciamo colazione?"
"No"
"Ci facciamo un toast?"
"No, tot no."
"Mangiamo il latte coi biscotti?"
"No, tulla no."
"Allora un biscotto soltanto?"
"No, cotto no."
"Uno yogurt?"
"No, pappagellà no.
"E allora cosa mangiamo?"
Il Nano si alza in piedi e urla a voce stentorea:
"PATTASCIUTTA!"

Però gliel'ho fatta all'olio.
Stavolta la patria potestà me la tolgono sul serio.

9 commenti:

elena ha detto...

beh, senti, se non tolgono la patria potestà agli americani che nutrono i propri figli di burro di arachidi... cosa vuoi che sia un piatto di pastasciutta al mattino? Mio dio, ma questo nano è proprio un mito!

Anonimo ha detto...

Non dirlo a nessuno, ma anche mio figlio ha voluto la pastasciutta al pomodoro a colazione millemila volte. A volte anche i tortellini in brodo, però.
Saluti all'ometto con le idee chiare!
Rossella

Sara ha detto...

Ciao, è la prima volta che passo di qui e mi sono propio divertita a leggere il tuo blog! Penso che tuo figlio abbia buone probabilità di diventare un uomo vero e non uno dei tanti maschi che circolano...ha le idee chiare!

Anna8 ha detto...

Alla fine son sempre carboidrati, esattamente come i biscotti. Bravo il Nano, è sempre l'ora della pasta! :)

PIKU ha detto...

tanquilla lupi non è grave, mia cugina alle elementari mangiava due cotolette prima di andare a scuola.
:) PIKU

SimoSerpe ha detto...

E certo...ci vuole un piatto di pasta per iniziare bene la giornata! Ha fatto bene il nano, w la pasta a colazione :D

SimoSerpe ha detto...

E certo...ci vuole un piatto di pasta per iniziare bene la giornata! Ha fatto bene il nano, w la pasta a colazione :D

Murasaki ha detto...

e io mi preoccupavo del mostriciattolo che una mattina mi ha chiesto la crescenza!!!

;-)

Anonimo ha detto...

Lupa Lupiiiinaaaaaaaa! Buona la pasta Nano eh?