lunedì 9 febbraio 2009

Stella stellina

Stella stellina
la notte si avvicina
la mucca traballa
la fiamma è nella stalla

Dormi bambino
che mamma ha bevuto il vino
non si ricorda la filastrocca
ha gente a cena e gli gnocchi in bocca.

Stella stellina
la mucca si avvicina
la mamma si avvinazza
il babbo si imbarazza.
Son cotte le crespelle
son pronte le padelle
l'arrosto è nel forno
manca solo il mio ritorno.

Stella stellona
non puoi fare il cattivo
interrompere la cena
già dall'aperitivo!

Chiudi gli occhietti belli
ho la roba sui fornelli
chiudi gli occhietti santi
a quest'ora già dormono tutti i lattanti.

Stella stellina
la notte si avvicina
non ti do il camioncino
non ti gonfio un palloncino
non si salta nella vasca
non si fruga in questa tasca
non arriva Babbo Natale
non si gioca col guanciale
non si mangia la cioccolata
ora ti do una martellata.

Ogni scusa è quella buona
oggi mamma non perdona
dormi bene piccolino
vado a bermi il mio quartino
questa sera tu ti arrangi
non importa se poi piangi.

Tu fai pure il tuo teatrino
non mi incanti signorino
tu fai pure la tua danza
tanto son nell'altra stanza
fai il burlesque, fai il vaudeville
Io ti lascio ad Estivill

23 commenti:

Anonimo ha detto...

senza pietà.
brava

Paola M.

My ha detto...

gnocchi come?

Murasaki ha detto...

Devo dire che ultimamente BUH non fa troppe storie all'ora della nanna, ma in passato qualche volta lo avrei affidato volentieri anch'io al signor Estivill!!

Carla ha detto...

Complimenti all'estrosa inventiva della mamma!
E con questa bella filastrocca il Nano non è crollato esanime? e no eh, così duro e puro non me lo sarei mai aspettato.... ;-)
Spero almeno che la cena sia andata bene, nonostante i probabili pianti del Nano.

Carla ha detto...

Complimenti all'estrosa inventiva della mamma!
E con questa bella filastrocca il Nano non è crollato esanime? e no eh, così duro e puro non me lo sarei mai aspettato.... ;-)
Spero almeno che la cena sia andata bene, nonostante i probabili pianti del Nano.

Carla ha detto...

Complimenti all'estrosa inventiva della mamma!
E con questa bella filastrocca il Nano non è crollato esanime? e no eh, così duro e puro non me lo sarei mai aspettato.... ;-)
Spero almeno che la cena sia andata bene, nonostante i probabili pianti del Nano.

Carla ha detto...

Scusa, partito il dito, puoi cancellare le ripetizioni.
Carla

Ceithre ha detto...

Ciao. passo di tanto in tanto e sorrido sempre. te ne ho fregato un pezzetto di post per un box nel mio blog, spero non ti dispiaccia

Ceithre ha detto...

Ciao. passo di tanto in tanto e sorrido sempre. te ne ho fregato un pezzetto di post per un box nel mio blog, spero non ti dispiaccia

Anonimo ha detto...

Meravigliosa...

Rita ha detto...

troppo divertente!!!

Anonimo ha detto...

ahahahahahahahahah!

lunetta

alice ha detto...

:-D
Applausi e ovazioni!!
E da quaggiù mi sento di rilanciare ocn questa:

Ninna Nanna ninna oh,
questa mamma a chi la do
la darò al grignolino
che la annebbia per benino
la darò al moscato bianco
che la annebbia tanto tanto
La darò alla damigiana
che la inciucca per la settimana
la darò al limoncello
che ti rinfresco sul più bello
la darò al ammazzacaffè
che la rintrona più di me!

... avevo anche una versione di "Ninna nanna del chicco di caffè" rap, ma quella rende solo dal vivo.
Alice ammiratrice

Lupina ha detto...

Ahahahahahahah, che sardina poetica!

aidi ha detto...

compplimenti ad alice...la sua ninnananna è incredibile!certo lupi, la tua è fenomenale!
grazie di allietarmi questi giorni di duro lavoro sulla tesi!

aidi ha detto...

compplimenti ad alice...la sua ninnananna è incredibile!certo lupi, la tua è fenomenale!
grazie di allietarmi questi giorni di duro lavoro sulla tesi!

bstevens ha detto...

grandiosaaaaaaa!!!!!!!!! ps l'altra sera, sappilo, al tex-mex mancavi un sacco. come facciamo a risucchiarti??

bianca ha detto...

Quanto sei spietata e crudele :)
no, ma devo chiedertelo il nano fa il burlesque, quello della moglie di marylin manson?

Lupina ha detto...

Infatti il nano si spoglia spesso e volentieri...

valewanda ha detto...

bravissima, farai strada come cantautrice, è molto meglio questa versione....

Adrenalina ha detto...

ma nemmeno gli effluvi dell'alcol l'hanno steso? Ussignur sti figli sembrano lo facciano apposta quando hai gente in casa danno il meglio. Andrea l'ultima volta si è fatto la corsa intorno al tavolo a culo nudo -.-O
La tua filastrocca me la stampo e la uso ad hoc ahahhaha
Tu sei un MITO!!

sobritish ha detto...

you are pure genius.

erin ha detto...

ma che figata!
come il cactus di paola
fede