mercoledì 25 febbraio 2009

Sonno, ancora sui rituali. Lo sfiancamento.

Bene.
La favola di Chicco Cacco è totalmente passata di moda.

Lo so, sono monotematica ultimamente, ma a me addormentare il Nano senza la pippa (che è stata riposta definitivamente senza traumi alla soglia dei due anni e mezzo) non mi riesce proprio.
Primo, perchè probabilmente un folletto malefico infila dei pasticconi di anfetamina nel piatto del Nano, col risultato di farlo correre per casa come un cavallo del Palio di Siena, secondo perchè dormire è una perdita di tempo anche per me, quindi capisco perfettamente che sia più interessante per un minorenne il saccheggio sistematico del cassetto delle lampadine nello stanzino.
I tentativi si concentrano più che altro nello sdraiarlo. Non è cosa semplice, il fetente ti illude di essere trapassato ma sul più bello scivola via come un'anguilla, dicendoti sciao, io vado a laborare, e se ne va col librino dei trattori sotto il braccio.
Così, ogni giorno, mi tocca inventarmi qualcosa di nuovo per bloccarlo nel letto. E non è cosa facile, il ragazzo è esigente.

Ma da stasera, ho scoperto il segreto che riduce il Nano ribaldo all'impotenza.
Trattasi di cosa assai semplice ed immediata, alla quale non avevo pensato: l'elenco.
Il potere della noia dell'elenco è una cosa disumana. Fa cascare le braccia a chiunque.
Chi di voi non ha provato a leggere la Bibbia, ed ha rinunciato al capitolo dei Numeri? Vero che fa cascare le braccia anche all'archivista più allenato?
E da stasera, si mette in atto questa strategia, che pare di sicuro successo.

"Amore di mamma, ora ti racconto una storia"
"No, mamma, io ccappo"
"Ma no che non scappi, senti che bella storia che ti racconto:
C'era una volta una lepre ubriacona, che incontrò una volpe ubriacona. E sai cosa fecero? Andarono al bar. E ordinarono un chivas regal, un negroni, un black russian, una caipirinha, una caipiroska, un mojito, un glenfiddich, una pinha colada, un manhattan dry, uno screwdriver, una tequila sunrise, un alexander, un banana daiquiri, un bloody mary, un bellini, un gin fizz, un irish coffee, una super tennents, una leffe, una corona..."

Il Nano non è arrivato neanche ai liquori da donna. E' stato un successone.
E domani sera il Nano ribaldo troverà sul comodino l'elenco telefonico della provincia di Treviso del 2003, che è l'unico che possiedo attualmente per una serie di curiose motivazioni che non starò a scrivere.

Sempre che non sia in coma etilico.

12 commenti:

beba ha detto...

ah ah sei diventata una specialista nelle favole eh?...

Anonimo ha detto...

mi lascio ispirare dai tuoi tentativi, anche io ho l'intenzione (seria!) di togliere la sacra zizza..
Ma mia figlia mi avrebbe già lasciato li e andata via al secondo cocktail..
Brava tachi,mi piace proprio leggerti.
Mery

Carla ha detto...

No, quella dell'elenco non l'avevo mai sentita e manco immaginata!
Attenta che quando cresce gli piglia la voglia di provarli tutti quei coktail!

Murasaki ha detto...

Ehehe, a proposito di riti della nanna inaspettati, ti ho mandato per mail una striscia di calvin e hobbes.
Mi è venuta in mente non appena ho letto il post ...

Naoh ha detto...

Ciao, il blog è bellissimo, visto che credo sia la prima volta che commento mi preme precisare.

Il mio elenco di sicuro (va be'...) successo è l'addormentamento a pezzi. Prima si addomentano gli occhi, che sono tanto stanchi....poi i capellini, che invece non fanno un cavolo tutto il giorno, ma sono pigri. Poi le gambotte che hanno sgambottato tanto....ecc. Ultime, le orecchie per sentire la storia.

sobritish.splinder.com ha detto...

what can I say...I just love you! :D:D:D:D

bstevens ha detto...

hai scelto un maggggiko elenco!!

Alessandra ha detto...

Ti leggo da qualche settimana, e prendo appunti per quando avrò un nano anch'io! (non si sa quando... ma spero che capiterà prima o poi!).
Com'è andata con l'elenco telefonico?
Un bacio al pupo :)

Anonimo ha detto...

che ridere con l'elenco dei liquori! anch'io mi sto cimentando nella titanica prova della "tetta-stanca", ti copierò l'idea e copierò anche quella di Naoh! complimenti x il blog. Donatella

Slim ha detto...

IO ogni volta che vengo qui mi sbellico dalle risate.
Ribadisco : per me sei un genio, ne sai una piu' del diavolo.

Raoul ha detto...

L'altra sera dopo 30 minuti di storie subliminali sulla nanna (Andrea va a nanna, i bambini della nanna etc.) il nano mi chiedeva ancora un storia. Allora mi è venuto in mente il potere dell'elenco: tutti gli aricoli che ho sugli scaffali del magazzino!!! Non è servito a niente. Dopo 10 minuti di litania gli dico "E' notte devi dormire mettiti giu'!" alla fine si è addormentato subito.

Marlene ha detto...

caspiterina te ne intendi di alcolici...cmq anche io ho provato tale tecnica con la mia rana e come hai detto tu ha funzionato alla grande con l'unica differenza che io gli elencato tutti gli animali del bosco alcuni anche inventati.
Ciao, passa da me se ti va sono nata da poco, in quanto e da poco che sono mamma e mi piace un casino questo mondo di blog di mamme.