martedì 7 ottobre 2008

Alcune interessanti cose da sapere sull' Alto Adige.

Siamo ancora in ferie. L'Alto Adige e´molto bello.
Se perö state progettando vacanze altoatesine, e´bene essere a conoscenza delle seguenti cose:

1. Se per errore chiamate l'Alto Adige TRENTINO, si incazzano tutti di brutto. Per evitare gaffes ed incresciosi incidenti diplomatici, chiamatelo Südtirol, che fate pure bella figura.
2. E´bene sapere il tedesco.
3. Se andate in Südtirol in questo periodo, troverete infinite carovane di gite dell'INPS tedesca su tanti bei pulmoni occhiuti, e tutti avranno una voglia pazza di comunicare con voi. E' bene in tal senso conoscere il tedesco, almono una minima infarinatura di convenienza (tipo la mia, gutemorghen, guteabend, sciaisse du bist aine svule per gli autisti di pullmann indisciplinati, oite gute vetter und di sonne sciaint, ja!).
4. Mona e' un nome proprio di persona. Astenersi dal commentare se veneti o friulani.
5. In Südtirol si mangia abbestia, roba da restarci secchi. Da un paio di giorni i miei pantaloni stanno su senza cintura. La cosa ha dei risvolti penosi sulla mia autostima, ma ormai ci siamo e ci tocca mangiare, non ci si puö tirare indietro.
6. Se vi aspettate di dormire bene su comodi letti di piuma o di paglia come quello di Heidi, scordatevelo. I letti Südtirolesi sono costituiti da un parallelepipedo di legno durissimo, con sopra un parallelepipedo di nonsisacosa che dovrebbe fare da materasso ma che ha la consistenza della roccia dolomitica, un'altra serie di misteriosissimi parallelepipedi sottili di piuma d'oca, che all'arrivo ritroveremo diligentemente piegati in 3 sul letto. L'effetto visivo bisogna ammettere che e' pure carino, un po' tipo torta di panna.
Ma la torta di panna rivela un'anima malvagia: innanzitutto nasconde la testata del letto, che nient'altro non e' che una mensola di legno durissimo sul quale batterete ripetutamente la testa e la bazza durante la notte, e poi scoprirete che i parallelepipedi di piuma d'oca non sono altro che un cuscino spiaccicato ed informe, impossibile da arrotolare, ed un piumino che ti scoprirä i piedi facendoteli ritrovare blu e totalmente insensibili, oppure se opterete per l'opzione "piedi caldi", a gelare sarä la vostra testa, con buona grazia delle eventuali corna (che tanto si saranno smussate a furia di battere sulle sopracitate mensole).
7. Sappiate che gli internet point hanno la tastiera tedesca. Perdonate la mia grafia balorda di oggi.
8. Sappiate anche che, nonostante la stanza dei giochi a disposizione tutto il giorno, nonostante il tempo splendido e le temperature diurne gradevolissime, nonostante la quantitä di mucche, camion, trattori trasportanti mele e milioni di cose interessanti da vedere, vostro figlio duenne si annoierä a morte e pretenderä la puppa 24 ore al giorno, per poi decidere di ammalarsi di influenza marziana che non va piü via e costringervi in camera a guardare l'Italia sul Due.
9. Sappiate anche che l'influenza marziana che ha colpito vostro figlio duenne, si attacca in maniera impressionante e vi ritroverete ben presto con la mente ottenebrata, a fare discorsi a bischero, goffi e pencolanti come Luca Giurato, a far disastri in albergo.

Ma questa e' un'altra storia...

13 commenti:

aidi ha detto...

lupina!ma il sud tirolo è bellissimo!
noi, io e il mio rugbista, siamo stati a bozen e ci siamo innamorati!mi raccomando, non perdete manifesta che abozen è davvero ben fatta!
buone vacanze

bianca ha detto...

Ahahaah, è vero, è proprio così.
Non mi dire che hai osato pronunciare davvero la parola tabu trentino.

ps: hai assaggiato i krapfen con la marmellata di castagne?

Anonimo ha detto...

Premetto che ho buoni motivi per schifare la lingua tedesca. Comunque, fino a prova contraria, l'ALTO ADIGE è Italia quindi mi facciano il piacere di parlare italiano, eh ;)
Leela

Mammamsterdam ha detto...

Purtroppo a quell'età i bambini si straniscono in vacanza e cercano conforto nell'unica cosa amata e nota che ti porti dietro per loro.

poi passa, guarda, già l'anno prossimo sarà tutta vita, e chissà, a 4 anni riesci pure a fare un paio di cose che piacciono solo a te, in vacnza.

L'evoluzione della specie.

MadreSnaturata ha detto...

Rido troppo! E' esattamente così Lupi, per l'Alto Adige... pardon, Sudtirol, ci vuole la guida del viaggiatore!
Mi spiace per l'influenza...ma sarà quella la causa dello scarso interesse per i trattori, non posso credere che il Nano non si interessi a cotante delizie contadine!

Anonimo ha detto...

Ciao,
ho letto per caso il tuo blog e mi è piaciuto un sacco!
Mi puoi dare un consiglio? Mia moglie ha da poco partorito e si sente goffa e cicciona... tanto che gli si è schiantato il desiderio.
Cosa devo dirgli per aiutarla? Lei si sente così fuori luogo, che si arrabbia se cerco di abbracciarla...

ivy phoenix ha detto...

beh fermata a leggere il post... ho vissuto dodici anni sulle dolomiti.. ricordo il freddo pazzesco.. ma anche i biscotti speziati.. insomma ci sono i pro e i contro.

Chemfis ha detto...

Sei fortissima!!
Se hai un pò di tempo, leggiti
http://chemfis.altervista.org/flatnuke/index.php
Sto mettendo su un blog che descrive la mia avventura per recuperare il rapporto con mia moglie.
Continua così!

la sorella bionda ha detto...

Propongo una raccolta firme per darti un oscar al blog più allegro di tutto il web,sei una meraviglia Lupi!

E te dirai "si ma chi te conosce" e c'hai pure ragione..il fatto è che per me,che ti leggo da mesi e mesi sei una conoscenza quotidiana,allora rompo gli indugi e mi presento
Salve signora Lupina sono Janis da Roma e lei mi mette davvero il buon umore,ogni volta che mi scompiscio al pc,il mio compagno urla "Che te stai a legge tachipirignaaaa??"
Ahaha,Dio ti benedica!;)

seneca52 ha detto...

ti ho trascurato e te ne chiedo perdono, ma ormai il blog è diventato una specie di seconda attività e i commenti vanno letti tutti e,possibilmente, si risponde. Vedo che il Nano ha fatto passi da gigante nella lingua italiana (io ero rimasto a "cugè"); bene, ne sono lieto. Quando l'influenza marziana sarà passata,potrete tornare a casa, come si dice, "stanchi ma felici"
Unodicinque

nuriape ha detto...

eccomi! dopo le risate volevo lasciare un commento a quanto qui sopra ma il commento anonimo mi ha frenata. cosa gli vuoi dire a questo anonimo? aspetto con ansia la tua risposta! :)

Lupina ha detto...

Caro Anonimo con la Moglie Cicciona,
sappi che hai varie possibilità:
1. che sia un periodo passeggero, e che la goffa cicciona torni il passerotto di un tempo;
2. che la ciccionezza sia un periodo non passeggero, e che rimanga cicciona per sempre.

Per quanto riguarda il desiderio sessuale, sappi che anche se i vostri ormoni ballano la rumba, il Più Potente Anticoncezionale del Mondo si sveglierà proprio sul più bello, e vi ritroverete a guardarvi romanticamente negli occhi. Anzi, nelle occhiaie.
In bocca al lupino.

nuriape ha detto...

e brava lupina, resto piu' tranquilla! :)