mercoledì 30 aprile 2008

Primo maggio. Cioè domani.

E comunque, tornando a bomba sull'argomento morti bianche e primo maggio, io domani lavoro e non posso esimermi dal farlo. Ma siccome sono una che appoggia la causa, ho intenzione di chiudermi di proposito un dito in un cassetto della scrivania, come dimostrazione di solidarietà*.



* Scherzo, eh. Le morti bianche sono una cosa seria.

2 commenti:

mammaepoi ha detto...

hi hi. primo ponte del 1 maggio della mia vita, uh!come godo. come una gallina.

serialmama ha detto...

lavoro anche io... ma mi limiterò ad avvelenarmi a mensa.

mammaepoi: ti odio ehehhehe