giovedì 14 giugno 2007

Sintomi.

Sesto giorno di malattia.

"Lupinaa!" una voce si propaga nell'etere.
"Eh, " rispondo io scollandomi le cispe all'angolo degli occhi.
"Mi sendto bale."
"Male come?"
"Ho le palpebre informicolite e uno strano dolore al petto."
"Lupino, dormi. Non hai l'infarto, stai tranquillo."


"Luuu!"
"Eh."
"Ho male sotto un'ascella quando mi gratto".
"Lupino, non ti grattare."
"Ma mi fa male se mi gratto il mento!"

"Oh Lupii"
"Eeeeh."
"Ma lo sai che potrebbe essere grave? Mio padre ha avuto l'ernia iatale!"
"Anche mia madre ha avuto la pertosse, ed io no. Non mi pare che tra i sintomi dell'ernia iatale ci siano le palpebre informicolite e il dolore sotto l'ascella."
"Da quando sei medico?"
"Hai ragione. Chiama il dott. House."

"Moglie," (uddio, se si ricorda il legame familiare che c'è tra noi, significa che la situazione è grave.) " penso di avere un serio problema alla prostata."
La prostata??
"O questa? Come lo sai?"
"Ho uno di quei dolorini che portano alla tomba, lo so. Ho letto un po' di enciclopedia medica in bagno."
"Ma Lupino, abbiamo solo due volumi!"
"Ma guardacaso erano quelli giusti e bastavano per la diagnosi"


Lupino va dal medico, e scopre di avere la bronchite.
Avrei tanto voluto vedere la faccia del medico quando gli ha descritto i sintomi.

1 commento:

Wood ha detto...

Ah! Ah! bellissimo. Puro stile Woody Allen

- "la settimana scorsa eri convinto di avere un melanoma maligno"

- "per forza, tutti mi indicavano una macchia scura sulla schiena"

- "...ma era sulla camicia."