domenica 18 maggio 2008

News

Domani conoscerete l'esito del sondaggione, ed il relativo vincitore che si sarà accaparrato il pregiato manufatto lupiniano.

Per la cronaca, essendo io dimagrita abbestia (dicasi quasi raggiunto l'obiettivo primario), ho finalmente ceduto alla febbre dell'acquisto: mi sono comprata una maglietta di Charlie Brown, il mio idolo da sempre. E la volete sapere una bella cosa? Ha i glitter.
Il prossimo obiettivo sarà quello di diventare la versione vestita di Dita Von Teese. Trovo che certe guepierine siano davvero comode, per un lavorino dinamico come il mio.

11 commenti:

piattinicinesi ha detto...

brava. l'ultima volta che ho messo una guepiere era 10 anni fa. adesso l'effetto salsiccia sarebbe assicurato

thecatisonthetable ha detto...

Uff.
E erchè io invece manco un etto butto giù?!

Con tutto lo sport che sto facendo... :-(

mamikazen ha detto...

Ho votato anch'io! :-)
Dita Von Teese è anche il mio mito di sensualità... peccato che nun me somija pe' gnente!

serialmama ha detto...

senti visto la nostra affinità, posso vestirmi da marilyn manson?

Anonimo ha detto...

ehm,io devo confessare che non solo leggo e non commento quasi mai,ma sono giorni che passo e voto e rivoto..spero di non aver violato le regole,nel caso l'ho fatto per il tuo bene!
anna

Anonimo ha detto...

Cara Lupy, siamo tutti ansiosi di conoscere la tua decisione definitiva, anche se l'esito, a giudicare da quanto appare... sembra davvero scontato...
Un saluto. Occhidiprato

Fabioletterario ha detto...

Hai detto niente! :-) Poi però ci posti le foto, vero? :-))

PIKU ha detto...

oh lupi, sai che a Roma c'era un bar che si chiamava Lupin bar...volevo troppo fargli una foto e spedirtela...
:) PIKU

bianca ha detto...

Rimango in attesa ma confesso di bramare tantissimo il manufatto lupino!
ps: anch'io mettevo le guepiere, o come cacchio si scrive, ma ormai giacciono inutilizzate in fondo all'armadio, prima o poi le riesumerò.

Anonimo ha detto...

La maglietta di Charlie Brown ti starà benissimo, e poi se così non fosse, puoi sempre regalarla alla stregaccia che ti ha convinta a comperarla :))))

Anonimo ha detto...

Sono una tua recente, adorante lettrice, e questo post mi ha fatto riflettere, perchè ho lo stesso BMI di te prima della cura e ho comprato una maglietta con le maniche lunghe dei peanuts (se i glitter sono le cose che brillano, la scritta "peanuts" è di glitter)senza pensare all'effetto che faceva. Per fortuna il mio nanetto (anche lui del 2006) usa i miei indumenti come "oggetto transizionale", come dicono le signore del nido, e tale mia maglietta adesso è con lui all'asilo.
Giulia