venerdì 9 maggio 2008

Sorprese lupine

La cassetta della posta è la mia nemica numero uno. Quando c'è lei in giro, non si può mai stare tranquilli: attende al varco il mio passaggio davanti al cancello, per vomitarmi addosso bollette, solleciti di pagamento, estratti conto della banca che mi gettano nel più profondo sconforto, pubblicità ingannevoli e persino la lettera del prete della nostra parrocchia, che mi scrive per informarsi sul perchè abbiamo scelto di non battezzare il Nano.
Io le passo davanti strisciando contro il muro, sperando che non mi veda, ma invece la farabutta mi sgama sempre, e con la sua boccona spalancata mi rigurgita addosso un muto rimprovero: guarda quanto spendete di carta di credito! Ecco, lo sapevo che non avevate pagato il bollo, eccovi il sollecito! Ben vi sta!
Insomma, a me quella lamieraccia scorticata dal sole mi sta un bel po' sulle palle. La guardo male, le mostro il dito medio, ma lei se ne fa un baffo.

Oggi però è stata brava. Non appena sono arrivata a casa con la mia macchinina azzurra, mi ha porto gentilmente un curioso involto marroncino, battente bandiera inglese.
Si tratta di un libro, uno che assolutamente mancava alla mia biblioteca lupina, e già dopo la terza pagina aperta a casaccio ho realizzato che ho delle enormi lacune, e che fino ad ora son sopravvissuta indenne al disastro economico-domestico, e che devo ringraziare Dio se son sempre viva.
E anche la mitica NuriaPe, che con questo contributo letterario importantissimo ha segnato una svolta nella vita lupina.

Grazie Nu, ti vogliamo bene!


Inutile dire che sono felicissima e commossa.

15 commenti:

Anonimo ha detto...

... come ti capisco lupi'... la malefica cassetta fa lo stesso effetto anche a me!
ti leggo sempre, baci
cla (MM)

Murasaki ha detto...

Eh no lupi! Ora devi dirci cos'è questo testo salvifico... magari potremmo averne bisogno anche noi !!

;-P

PIKU ha detto...

ESATTO VOGLIAMO SAPERLO ANCHE NOI...NON E' CHE PUOI LASCIARCI COSI', IN BALIA DEI DUBBI LETTERARIO-LUPINESCHI.
:-)

Anonimo ha detto...

Leggo sempre il tuo blog ma devo proprio dirti che sei proprio scema co sto "lupina"!
Ok che il tuo blog si intitola cronache lupine ma sbatterlo ovunque è da rompi palle.. biblioteca lupina, defincenza lupina.. io direi.
sei proprio stupida secondo me!
Cerca di farti + furba o tuo figlio cresce un fagiolone come la madre..

Lupina ha detto...

Evviva! Anch'io ho un troll, finalmente!

Anonimo ha detto...

Che poi, chissà perchè, sono sempre anonimi; la codardia dev'essere la loro caratteristica primaria evidentemente.
Anto

Lupina ha detto...

Giù le mani dal mio troll! L'ho visto prima io! :P

Anonimo ha detto...

La cosa esilarante è che esiste qualcuno che trova da ridire pure su questo blog.

Sul nulla, proprio senza motivo, uno talmente disperato dal doversi attaccare ad una puttanata. Par di vedere le tizie che parlano male di Miss Italia.

Niebbo (quello di Proeliator, ma google mi odia e non mi piglia mai la password per motivi a me ignoti).


Continua così che vai bene, hai un blog stupendo.

sobritish ha detto...

ma son contentissima che ti sia arrivato e ti sia piaciuto!!!! grazie mille per questo post, troppo carina.
ora pero' ce l'ho a morte col deficiente troll dalla vita evidentemente vuota e noiosa. Passa dal mio blog se hai coraggio! ;-)
Un abbraccio enorme.
P.S. E buona festa della mamma!!

mamikazen ha detto...

Scusa, ma... la lettera del prete che chiede perché non hai fatto battezzare tuo figlio???
Oh Lupì, ma dove vivi, a Città del Vaticano? Ma dico io. :-(

Insomma, tu e Nuriape, volete dirci il titolo di 'sto benedetto libro? Please! ;-)))

alice ha detto...

Lupì, dacce il titolo! Daii, che in quanto libraia ci ho bisogno di ispirazioni!
Alice venditrice

Che culo che ci hai un troll! passami una clava, che ci voglio giocare un pochetto anch'io!!

Anonimo ha detto...

Congratulazioni vivissime per il troll. Quando aprirò un blog spero tanto che anch'io potrò averne uno.
E il titolo del libro???
Rossella

Lupina ha detto...

Il libro si chiama....


...dadadadannnn!


TOP TIPS FOR GIRLS!

Bello, ironico, divertente, e soprattutto utile!

serialmama ha detto...

dice a napoli: "la tua invidia è la mia fortuna".
trollallero trollalà :-)

serialmama ha detto...

ops, dimenticavo...
@nuria, non è che se ti capita una presentazione di irvine welsh mi fai firmare un libro e mo lo mandi? :-D