giovedì 26 luglio 2007

Sveglie Nanesche e Manesche


E' delizioso svegliarsi in un letto di ferro antico come questo, in cui hanno dormito generazioni di nonni e bisnonni, dove di sicuro qualcuno si sarà amato, con fresche lenzuola di lino e le luci del mattino danzanti sopra le nostre teste.
Un po' meno bello è quando vieni svegliata alle 6.25 dallo SBAM SBAM SBAM contro la lamiera della testata da un Nanetto già al top della forma di prima mattina.
Si inaugura oggi la rubrica "Le infinite gioie della maternità".

4 commenti:

Freestyle ha detto...

^_^ Anche il tuo Nano è mattiniero, eh! Anche il mio sbatte la testa contro la testata ... la nostra è di legno ... gli ho messo un materassino della carropzzina per eviragli grosse pestate ma lui insiste: prima toglie il materassino e poi gli tira le testate!!!! ^_^

PS ... ora vado ad adottare un gatto ;)

Freestyle ha detto...

... ehm ....evitargli .... con l'errore sembrava un'altra parola o_O

Lupina ha detto...

Uargh, non avevo notato la terrificante svista...

m@w ha detto...

Sì, sì, stage d'arredamento d'inteni a Villa Lupina!!!
(Dire che mi piazzerei ospite indesiderata a casa tua per copiarti tutte le idee suona peggio di "stage ecc...")
Cia'