venerdì 7 settembre 2007

L'angolino dei referrers

Stasera sono succulenti.

Qualcuno ha digitato blog misteriosi, e siamo venuti fuori noi lupini, ammantati di sintomatico mistero. Uau.
Cos'è a sindrome del barbone? Non lo so. Ma in passato ne sono stata sicuramente affetta, vista la mia tendenza al randagismo e alla quantità industriale di schifezze dalle quali mi era impossibile separarmi. Prima del trasloco, però. Adesso mi sono ravveduta.
Quando sono morti i genitori di Pavarotti? Bella domanda. Bella pretesa anche cercare la risposta in questo baratro di informazioni inutili e frammentarie che è il mio blog. Comunque so quando è morto Pavarotti, va bene lo stesso?
Parco di divertimenti acquatici. Eccolo. Ma per fortuna tra pochissimi giorni chiude, quindi è inutile che mi chiediate gli ingressi omaggio.
Mamma maniaca dell'igiene. Io? Come potrei sopravvivere alla fase Nano Immondizio, se fossi maniaca dell'igiene? Gli ho tolto dalla bocca cose innominabili, roba da correre al pronto soccorso e subito dopo a Lourdes, San Giovanni Rotondo, Loreto e tutti i santuari conosciuti, e sperare nel miracolo che il piccolo Immo(ndizio) non abbia contratto qualche malattia terribile.
Gardaland col camper. Manco se mi ci trascinano legata per i piedi. Il pensiero di tutta quella vetroresina mi fa grattare fino al midollo osseo. Brr.
Gig Sabani. L'errore di battitura ha generato una simpatica assonanza che il Gig ha accolto con una bella grattata di palle. Che screanzato.

Aggiornamento post pubblicazione:

Coniglio nano croste al naso problema per gli esseri umani.
Ossignùr, povera bestiolina! Se siete quelli che sono capitati nel mio blog qualche settimana fa cercando la stessa cosa, vi consiglio un bel veterinario. Per voi. Al coniglio consiglio un bel letto di olive.

3 commenti:

TYTTY ha detto...

ahuahUHAUHauhauHUAHAUhauauha

Jes ha detto...

blog misteriosi è approdato anche da me...

Lupina ha detto...

Jes, siamo tenebrose, belle e impossibili, non c'è niente da fare. Me lo sentivo, che appartenevamo alla categoria.
Adesso nel mio caso sorge il problema del convincere il prossimo della steassa cosa.