mercoledì 10 ottobre 2007

Cibo. O pappa, che dir si voglia.

Il Nano odia il seggiolone. E fa male, con quello che lo abbiamo pagato.
Già, perchè noi Lupini volevamo fare i ganzoni, ed abbiamo speso una fraccata di soldi per comprare un seggiolone norvegese molto montessoriano. Che lui, ovviamente, schifa.
Come mi avvicino al famigerato seggiolone il Nano strepita, manco fosse cosparso di spilli, si contorce come una biscia e mi costringe a manovre molto poco montessoriane, tipo costringerlo a piegare le ginocchia per infilarsi nella barra di protezione.
Per farlo mangiare, poi, son dolori. Non gradisce più la mia cucina a base di verduroni e verdurini, ed ora strilla e digiuna, oppure spalma la pappa che con tanto amore gli ho cucinato sul telecomando, sul tavolino o su se stesso.
Tutti i giorni devo scervellarmi per trovare uno stratagemma nuovo per tenerlo occupato e dargli da mangiare. Ultimamene funziona molto bene lo scotch di carta da carrozziere: stacco un pezzetto che lui appiccica con gran cura su tutto ciò che lo circonda, compresi i propri capelli. Poi lo strappa via con potenza depilatoria, e ride. Ed io tra una risata e l'altra inforno palettate di sbobba.
E' una vita tremenda, quella della mamma del Nano. Soddisfazione zero, dal punto di vista culinario.
Qualcuno mi spieghi perchè quando vede noi che mangiamo schifezze si illumina tutto e pretende la sua parte "Dah, dah, dah," stendendo verso di noi la sua manona accattona.
Ho il sospetto fondato che qualcuno gli allunghi cose poco edificanti di soppiatto. Nonna Ansia si rifiuta di dirmi con cosa ha fatto merenda, e gli Adorati Nonnini sono evasivi sulla natura dei pasti a casa loro. "Ha mangiato tutto tutto".
Sì, ma cosa? E come mai guarda con cupidigia i panini col salame?
L' ispettrice Maigret indaga.

7 commenti:

la simo ha detto...

confesso.
il nostro non mangiava niente.
oh ma niente niente!!!
poi ha scoperto i wurstel e le patate fritte....
cosa dovevamo fare ???!!
per sei sette mesi ha mangiato solo quelli e la frutta.

adesso però mangia tutto e noi ce ne freghiamo di tutti i sensi di colpa che ci siam fatti e pensiamo a quando sarà grande è gli racconteremo le sue prodezze alimentari !!!

firmato
mammaccia degenere

m@w ha detto...

Ma perchè mangiate gli mangiate schifezze voi due? E ormai son sei mesi che magna sbobbe verdurose, c'evrà due palle...

m@w ha detto...

e soprattutto: che cacchio ho scritto?
Vabbè, vado a dormire che è meglio...

Anonimo ha detto...

Ho avuto lo stesso problema con Chicca. Tra sei mesi ed un anno di età era una lotta, farle mangiare i vari papponcini di frutta e verdura preparati con amore e dedizione. Ad un anno e cinque denti si butto vorace sui piatti normali... e non ha più smesso.
Dagli pasta al sugo a pezzetti, polpettine e pollo arrosto, vedrai che successo ;)
Leela

Lupina ha detto...

Non vedo l'ora di smetterla con questa alimentazione da rincoglioniti. Oltretutto i minestroni e le pappine cominciano a piacermi troppo, quindi è meglio darci un taglio.
E poi fare gli omogeneizzati in casa è una palla micidiale, non ne posso proprio più.
Spuntate, molari, spuntate.

Anonimo ha detto...

io lo manderei un mesetto dalla Cippa, vedi che torna che ti mangia pure il frigorifero ahahahah
babbi

Freestyle ha detto...

Io fino ad ora non ho mai e dico mai avuto problemi a farlo mangiare. Se potesse credo si mangerebbe pure il piano del seggiolone o_O ... il mio problema, ora, è che lui VUOLE mangiare da solo (e su certi alimenti ok ... ma altri te lo spiego!!!) e sono lotte per imboccarlo .... serra la bocca ... ma se gli lasci il cucchiaio in mano ... mangia ... ed insieme a lui anche i capelli, il bavaglino, il pavimento, i tovaglioli, il seggiolone e tutto quanto gli sta intorno ;) o_O