venerdì 19 ottobre 2007

SECCSS

Reduce da un'illuminante cena con una coppia di amici ed i loro tre figlioletti al seguito, rispettivamente di 9 anni, 7 anni e nana di 11 mesi.
Nano settenne: " Due della mia classe sono andati dietro ad un albero ed hanno fatto SECCSS"
Adulto: " Come sarebbe a dire, SECCSS?"
Nana novenne: "Sì, è vero, anche in classe mia una femmina e due maschi hanno fatto SECCSS. Loro però dietro ad un banco, si sono tolti i pantaloni e si sono messi a fare SECCSS"
Adulto: "Ma non ho capito bene che cosa hanno fatto. Che cosa sarebbe, questo SECCSS?"
Nana novenne, con aria loscamente confidenziale: "Ma sì, quelle cose che si fanno SENZA LE MUTANDE!"

Come mai se penso che quella sarà molto probabilmente la scuola che il Nano frequenterà tra pochi anni mi si drizzano improvvisamente tutte le pelurie che ho addosso?
Brrrr, beata innocenza.

4 commenti:

sono mulan ha detto...

Senza voler troppo drammatizzare io, se fossi nei panni dei tuoi amici, vedrei di andare un pò più a fondo nella faccenda.

My ha detto...

perchè tu non lo facevi?

vecchia....

unodicinque ha detto...

ma dove vanno, all'asilo di Rignano?!? :o))

Lupina ha detto...

E' angosciante, vero? Tuttavia ho l'impressione che non sia niente di osceno. Comunque, se fossi i genitori, mi allarmerei di brutto.